Cronaca C5

Bollettini UISP:

Olimpia Colle - A.S.D. Pol. Montanina 2-1
(Caponi)
La quarta giornata di campionato vede esito negativo per le montanine. Le bianco rosse, in trasferta a Colle Val d’Elsa, perdono 2 a 1 contro l’Olimpia Colle. Nel primo tempo la Montanina ha diverse occasioni per sfondare la porta avversaria ma fallisce l’obiettivo. Al dodicesimo giunge il gol di Lara Caponi che segna di destro. Al sedicesimo c’è una bellissima azione tra Lara Caponi e Silvia Capitoni che però si conclude con un nulla di fatto davanti alla porta avversaria. Nel secondo tempo è il Colle a segnare e a vincere la partita. Il primo gol giunge al quarto e il secondo al sedicesimo. Le bianco rosse perdono quindi con il risultato di 2 a 1.

A.S.D. Pol. Montanina - U.S. Stelle Granata 3-2
(3 Capitoni)
Si conclude con una vittoria, a favore della Montanina, la terza giornata della Coppa Valdichiana. Le bianco rosse battono per 3 a 2 le Stelle Granata. Il primo tempo si apre con il primo dei tre gol del capitano Silvia Capitoni che segna al nono minuto. Durante il primo tempo esce Lara Caponi per infortunio alla caviglia. La ripresa vede le Stelle Granata segnare due volte al terzo e al diciottesimo. Al ventesimo, su battuta di Roberta Millacci, segna nuovamente Silvia Capitoni. Subito dopo esce Chiara Malacci, anche lei per infortunio alla caviglia. Al ventiseiesimo è sempre il capitano a segnare il gol della vittoria, una vittoria sofferta ma meritata. Prossimo appuntamenti a Colle Val d’Elsa contro l’Olimpia Colle.

A.S.D. Pol. Montanina - U.S. Ponte D'Arbia 2-2
(2 Caponi)
Si conclude con un altro pareggio per la Montanina, la seconda giornata di coppa. Le bianco rosse hanno affrontato sul campo del palazzetto di Sinalunga un Ponte D’Arbia tosto dal punto di vista fisico. Il primo tempo si apre con un gol a favore della Montanina, che porta la firma di Lara Caponi. Al ventitreesimo le avversarie raggiungono il pareggio. Al venticinquesimo Tiziana Leo subisce un fallo ed esce fuori per un brutto colpo allo zigomo. Nella ripresa al sesto minuto a subire fallo è Lara Caponi, che viene buttata a terra da una del Ponte D’Arbia e si fa male ad un gomito. Subito dopo subisce un pestone Roberta Millacci. Al ventunesimo si portano in vantaggio le avversarie ma, grazie a Lara Caponi, la Montanina riesce a pareggiare in extremis. La partita si conclude con il punteggi di 2 a 2. Prossimo appuntamento domenica 2 marzo alle ore 20 al palazzetto di Torrita per il derby contro le Stelle Granata.

Stelle Granata - A.S.D. Pol. Montanina 2-5
(Caponi)(2 Capitoni) (Millacci) (Gargaloni)
La Montanina chiude in bellezza questa prima parte di campionato vincendo il derby contro le Stelle Granata. Una partita accesa, caratterizzata dal poco fair play delle avversarie e dai tanti errori da parte dell’arbitro sui falli laterali e calci d’angolo. L’incontro si apre subito con un gol da parte delle bianco amaranto, ma la Montanina raggiunge subito il pareggio con un bellissimo tiro su punizione del capitano Silvia Capitoni. Al nono è Lara Caponi a segnare il gol del vantaggio, al sedicesimo doppietta di Silvia Capitoni. Al diciottesimo le Stelle Granata accorciano le distanze. La ripresa si apre con una bellissima parata di Veronica Meini. Al decimo è Roberta Millacci a segnare il quarto gol. Al dodicesimo giunge il quinto ed ultimo punto che porta la firma di Clarissa Gargaloni. Al venticinquesimo l’arbitro concede un tiro libero alle Stelle Granata, ma Veronica Meini para la palla e la partita si conclude a favore delle bianco rosse con il risultato di 5 a 2. La Montania si piazza quindi ottava nella classifica generale e prima nel girone della Coppa Valdichiana.

Olimpia Colle - A.S.D. Pol. Montanina 2-3
(Caponi)(2 Capitoni)
Si è conclusa con una vittoria l’ultima trasferta, per questa prima parte di stagione, per la Montanina. Le bianco rosse hanno sconfitto, a Colle Val d’Elsa, l’Olimpia Colle per 3 a 2. Il primo tempo si apre con un gol di Lara Caponi e successivamente con un altro gol che porta la firma del capitano Silvia Capitoni. Al sesto minuto ci riprova Lara Caponi ma la palla finisce dietro la porta. Al decimo arriva il primo gol delle avversarie. Nel secondo tempo al quindicesimo segna di nuovo l’Olimpia Colle. Al diciottesimo risponde la Montanina con nuovamente Lara Caponi che però non riesce a sfondare la porta avversaria, ci pensa invece Silvia Capitoni, facendo così doppietta. La partita si conclude a favore delle bianco rosse, con il risultato di 3 a 2. Da sottolineare il dominio per tutta la partita della Montanina e l’ottima prestazione di Veronica Meini, che ha debuttato come portiere.

La Bulletta - A.S.D. Pol. Montanina 6-3
(2 Caponi)(Meini)
Si conclude con una sconfitta l’undicesima giornata di campionato. La Montanina ospita La Bulletta, terza nella classifica generale. Il primo tempo si apre subito con un gol delle avversarie, nonostante il portiere Tiziana Leo abbia provato ad ostacolarlo con una scivolata. Al quarto minuto la Montanina risponde con un tiro da metà campo di Lara Caponi che porta le bianco rosse al pareggio. Al sesto e al nono segna di nuovo La Bulletta portandosi in vantaggio per 3 a 1. All’ undicesimo arriva la doppietta di Lara Caponi. Al quindicesimo e al ventisettesimo segnano di nuovo le avversarie. Il primo tempo si conclude con il punteggio di 5 a 2 per La Bulletta. Nella ripresa all’ottavo minuto Veronica Meini segna il terzo gol per la Montanina. Al sedicesimo le avversarie segnano il sesto ed ultimo gol. Una partita molto equilibrata da ambo le parti, nonostante il risultato deludente per le bianco rosse.

A.P.D. San Gimignano - A.S.D. Pol. Montanina 2-3
(Capitoni)(Caponi)(Gargaloni)
Riparte dopo la pausa natalizia il campionato senese di calcio a cinque femminile. La Montanina apre questa parte di stagione vincendo in trasferta contro il San Gimignano, sesta in classifica. Partita molto nervosa e piena di colpi di scena quella affrontata dalle bianco rosse. Il primo tempo si apre con vari tentativi di gol da parte della Montanina. Al settimo minuto Lara Caponi segna la prima rete. Al dodicesimo giunge il secondo che porta la firma di Clarissa Gargaloni. Al diciottesimo minuto il San Gimignano accorcia le distanze. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 2 a 1. La ripresa si apre con il terzo gol della Montanina segnato da Silvia Capitoni su calcio d’angolo. All’undicesimo il portiere bianco rosso, Tiziana Leo, riesce a fermare un gol del San Gimignano, buttandosi sopra la palla e impedendole di superare la linea interna della porta. Al quindicesimo le avversarie accorciano le distanze segnando il secondo gol. Sul finire della ripresa l’arbitro butta fuori,senza un reale motivo, il mister Antonio Iacoviello, che si becca una giornata di espulsione. La partita si conclude con la vittoria della Montanina per tre a due. Da sottolineare il pessimo arbitraggio e le azioni molto scorrette da parte del San Gimignano.

G.S Fedelissimi - A.S.D. Pol. Montanina 5-1
(Caponi)
Nona ed ultima giornata di campionato, prima dello stop natalizio, per le montanine. Le bianco rosse hanno affrontato in casa le Fedelissimi, quarte in classifica, perdendo con il risultato di 5 a 1. Il primo gol delle avversarie giunge al quinto minuto, dopo che per due volte consecutive il portiere Tiziana Leo aveva provato a difendere la propria area. Al settimo minuto giunge il secondo gol delle Fedelissimi. All’ottavo Lara Caponi prova a sfondare la porta avversaria senza successo. Al diciassettesimo ci prova il capitano Silvia Capitoni. Al diciannovesimo Tiziana Leo para una palla, atterrando una delle avversarie. Sul finire del primo tempo giungono gli altri due gol delle Fedelissimi. Nella ripresa è Lara Caponi a segnare gol. Al decimo le avversarie segnano il quinto ed ultimo gol. La partita si conclude per 5 a 1 a favore delle fedelissimi.

Le Chiantigiane - A.S.D. Pol. Montanina 3-5
(2 Baccheschi)(2 Caponi)(Gargaloni)
Seconda vittoria in questa prima parte di campionato per le montanine. Le biancorosse, in trasferta a Gaiole in chianti, battono le locali per cinque a tre. Il primo tempo si apre subito male per la Montanina a causa di un autogol del capitano Silvia Capitoni. Passato questo momento di incertezza, la ragazze riprendono in mano la partita, attentando più volte alla porta avversaria e alla fine al quattordicesimo Valentina Baccheschi, grazie ad un passaggio di Silvia Capitoni, riesce a fare gol. Poco dopo giunge il gol di Lara Caponi e la doppietta di Valentina Baccheschi. Al diciannovesimo giunge un gol sulla sinistra di Clarissa Gargalloni che subito dopo viene ammunita dall’arbitro. Sul finire del primo tempo le chiantigiane segnano il loro secondo gol. La montanina per adesso conduce la partita per 4 a 2. Nella ripresa diversi i tentativi di gol ma finalmente all’undicesimo giunge la doppietta di Lara Caponi che sfonda l’area avversaria con un tiro di lato. Poco dopo arriva il terzo gol delle Chiantigiane, ma la partita si conclude con la vittoria schiacciante della Montanina con il risultato di 5 a 3. Da sottolineare il pessimo arbitraggio.

A.S.D. Pol. Montanina - U.S. Ponte D'Arbia 1-2
(Caponi)
Quinta giornata di campionato per le montanine. Dopo la vittoria contro il Mens Sana, le bianco rosse perdono in casa contro un Ponte d’Arbia molto falloso. Nonostante il risultato negativo, la partita viene dominata dalla Montanina. Il primo gol delle avversarie arriva quasi subito, al settimo minuto del primo tempo. Al dodicesimo le bianco rosse raggiungono le avversarie grazie ad un gol di Lara Caponi, che dopo aver provato insistentemente a sfondare la porta del Ponte d’Arbia, riesce a centrarla. Sul finire del primo tempo, al ventunesimo, le senesi sorpassano le montanine e segnano il loro secondo gol. Il secondo tempo si apre con un angolo a favore del Ponte D’arbia, durante il quale il portiere Tiziana Leo riesce a sventare un tiro delle avversarie, ottenendo cosi un fallo a favore della Montanina. All’unidicesimo minuto il capitano Silvia Capitoni prova a tirare ma fallisce l’azione. Al tredicesimo di nuovo il capitano bianco rosso ma, sfortunatamente prende il palo. Al ventiquattresimo e venticinquesimo provano a centrare la porta sia Raffaella Mechini che Roberta Millacci ma le azioni falliscono. Al ventinovesimo ci riprova, su rimessa laterale, Lara Caponi, ma la palla finisce fuori campo. La partita si conclude al trentesimo con la vittoria del Ponte d’Arbia per due a uno.

Mens Sana C5 - A.S.D. Pol. Montanina 0-2
(2 Capitoni)
Prosegue il cammino della Montanina nel campionato femminile di calcio a cinque. Dopo tre sconfitte, la società chianina ottiene la sua prima vittoria battendo il Mens Sana con il risultato di due a zero.La partita, che si è disputata al palazzetto Mens Sana di Siena, ha visto una buona difesa della Montanina contro una Mens Sana invece fallosa.Il primo tempo si apre subito con un’azione delle bianco rosse che si avvicinano pericolosamente alla porta avversaria grazie ad un tiro di Roberta Millacci. All’ ottavo minuto risponde la Mens Sana che prende in contropiede le chianine e sfiora la traversa della porta. Al nono minuto il capitano della Montanina, Silvia Capitoni, segna il primo gol della partita. Le senesi però non demordono e al dodicesimo minuto provano di nuovo a tirare in porta, fallendo. Al quattordicesimo giunge il secondo gol della Montanina che porta la firma di Silvia Capitoni, aiutata nell’azione, da Lara Caponi e Clarissa Gargaloni. Al 25esimo Clarissa Gargaloni prova di nuovo a tirare in porta ma sfiora il secondo palo. L’arbitro concede tre minuti di recupero. Sul finire del primo tempo Veronica Porcu si propone per una palla gol ma fallisce il tiro. Nel secondo tempo il reparto difensivo della Montanina dà il meglio di sé chiudendosi agli attacchi delle senesi. Al nono minuto il portiere Tiziana Leo para una palla gol. All’undicesimo a salvare la nostra porta è Lara Caponi che successivamente subisce un brutto fallo alla caviglia.La Montanina insiste e prova ad attaccare con un tiro di Raffaella Mechini che però non ha un buon esito. Al 19esimo di nuovo Tiziana Leo, che para con il piede sinistro la palla gol della Mens Sana. Al 20esimo sia Clarissa Gargaloni che Lara Caponi tentano di segnare il terzo gol ma senza successo. Infine al 25esimo Veronica Meini e Raffaella Mechini, con l’aiuto di Tiziana Leo, riescono a difendere la porta della Montanina dall’ultimo attacco delle bianco verdi.Il triplice fischio dell’arbitro sancisce la fine della partita e la vittoria della Montanina, che batte per due a zero la Mens Sana, grazie alla doppietta di Silvia Capitoni.

A.S.D. Castellina Scalo - A.S.D. Pol. Montanina 2-0
Prima trasferta per le montanine a Castellina Scalo contro l’omonima formazione. Anche questa seconda giornata di campionato non si rivela molto fortunata per le bianco rosse che perdono contro le senesi per 2 a 0. La squadra del Castellina dimostra un reparto offensivo molto pressante e predominante per quasi tutta la partita. La Montanina, carente e a volte sfortunata in attacco, riesce, invece, a difendere molto bene la propria area, anche se questo non basta a preservarla dalla sconfitta.

A.S.D. Pol. Montanina - A.S.D. Pol. Asinalonga 0-3
Continua il periodo nero per la formazione di Montefollonico. La terza giornata di campionato si conclude con un’amara sconfitta contro l’Asinalonga. A dare del filo da torcere alle bianco rosse è soprattutto la pressione subita dalle sinalunghesi durante tutta la partita. A far crollare la montanina sono i primi due gol subiti che giungono, uno all’ultimo minuto del primo tempo, durante il quale le bianco rosse riescono a respingere gli attacchi dell’Asinalonga, e l’altro al primo minuto del recupero. Nel secondo tempo la Montanina tenta di arrivare alla porta avversaria con alcune azioni discrete ma il terzo gol subito chiude l’incontro con qualche minuto di anticipo. Le bianco rosse incassano la terza sconfitta e restano a zero punti in classifica.

 

 

 

 

 


 

Indietro